SOCCORRITORE ELETTRICO A BATTERIE

 

NON RIMANERE SENZA CORRENTE

Il soccorritore antiallagamento per pompe sommersa utilizza batterie standard di commercio al litio tipo 26650 con tecnologia Capacitor Less (CL). Dimensionato per oltre 20 anni di funzionamento.

CHIAMA ORA 335 70 77148

soccorritore a batterie la litio

Il soccorritore antiallagamento è quadro da parete comprendente le batterie. Sono disponibili 2 formati di soccorritore antiallagamento: 750W e la versione 1500w. Il quadro è impostato per la protezione della pompa. La installazione è facilitata da due cavi dotati di spina e presa da 16A CEE7/4. La garanzia di 5 anni copre ogni problematica. Le batterie durano almeno 15 anni. Tuttavia a garanzia scaduta, le batterie sono comunemente reperibili sul mercato. Affiidatevi a noi per la manutenzione.


NON FARTI SORPRENDERE DA ALLAGAMENTI

Verificate od inviate per mail la foto della targa della pompa per essere certi di un acquisto corretto del soccorritore antiallagamento. Nella tabella sottostante i prezzi IVA e trasporto compresi. Il soccorritore antiallagamento è la soluzione ottimale per piccole installazioni permettendo sufficiente fornitura di corrente elettrica alla pompa sommerse in caso di black-out.


CONSIDERAZIONI METEREOLOGICHE

L'allagamento è normalmente legato alle condizioni metereologiche in concomitanza con la mancanza di corrente. Difficile dimensionare un impianto.

previeni gli allagamenti

Ogni situazione deve essere valutata accuratamente. Ci sono troppe variabili in gioco. Tuttavia possiamo fare un stima in base alla potenza della pompa considerando una ipotetica superficie soggetta alla pioggia e la sua intensità.

LA POTENZA DELLA POMPA

Una pompa sommersa comune per scopi di evacuazione acqua piovana ha una potenza di 750W. La pompa sommersa è in grado di evacuare dai 10.000 ai 12.000 litri all'ora. Si suppone una profondità tipica di immersione di 5 metri ed un tubo di scarico di idonea sezione con lunghezza di 10 metri. La portata della pompa è influenzata dal grado di sporcizia dell'acqua, dallo stato di manutenzione della pompa, dalla efficienza dei condotti e dal buon posizionamento della pompa.

SUPERFICIE INTERESSATA

Non è ovviamente possibile generalizzare la entrata di acqua, dipende da moltissimi fattori costruttivi. Possiamo tuttavia immaginare un piazzale di 1000 metri quadrati che convoglia adeguatamente l'acqua piovana alla pompa. Questo potrebbe equivalere ad una villetta posta su un'area di 1000mq. Ovviamente il tetto entra in gioco nel raccogliere l'acqua. L'entrata di acqua dalle zone limitrofe ovviamente peggiora di molto le seguenti considerazioni.

PIOGGIA MODERATA

In caso di pioggia moderata, intorno ai 2mm, si accumulano 2 litri di acqua/ora per metro quadro. Un piazzale da 1000 mq scarica quindi 2000 litri ora. Approssimiamo 3000 litri nel caso si convoglia acqua dal vicinato. Il concetto di intensità di pioggia, pur essendo soggettivo, ha delle 'caratteristiche' ben definite a livello internazionale

(https://en.wikipedia.org/wiki/Rain#Intensity). 

PIOGGIA INTENSA

In caso di pioggia intensa le quantità si raddoppiano. Si passa a 4 litri per ora. Raggiungiamo quindi una quota compresa tra i 4000 e 6000 litri. In questo caso la pompa da 750W mantiene ancora il passo.

la pioggia intensa potrebbe accumularsi in grandi quantità

La pioggia intensa è tuttavia un fenomeno non trascurabile. Ampie aree verdi potrebbero accumulare enormi quantità di acqua. Presto l'acqua troverà autonomamente la via migliore e sfortunatamente potrebbe entrare nel vostro scantinato.

NUBIFRAGIO O BOMBA D'ACQUA

La bomba d'acqua non può essere generalizzata, ma si stima superiore a 50 litri/ora per metro quadrato. Si tratta di travasare oltre 50.000 litri di acqua. La pompa ovviamente non risulta in grado di travasare tutta l'acqua. Occorrono almeno 2 pompe. Come considerazione finale possiamo asserire che un soccorritore da 750W copre la casistica delle piogge e temporali comuni. Certo un soccorritore da 1500w permette sicurezza in caso di eventi straordinari.

allagamento acqua proveniente da zone limitrofe

Nel dimensionamento della pompa sommersa e relativo soccorritore elettrico occorre prendere in considerazione la portata di acqua proveninente dalle zone limitrofe.


IL PRIMO SOCCORRITORE ANTIALLAGAMENTO CON ATS E BATTERIE INTEGRATE 


Quando la rete è presente, la pompa è connessa alla rete elettrica. A differenza di un UPS, con rete presente, il Be3000, con  batterie cariche, è a riposo totale. Non consuma corrente. Se tuttavia la tensione della rete elettrica non risulta idonea, il soccorritore antiallagamento, attiva un sistema interno che trasforma la tensione delle batterie in tensione adeguata al posto della rete. La autonomia dei soccorritori dipende dalla taglia delle batterie installate e dalla potenza richiesta dalle pompe sommerse. In questa pagina presentiamo una serie di risposte alle frequenti domande in merito ai soccorritori.


USARE IL SOCCORRITORE ANTIALLAGAMENTO E NON UN UPS?


Il soccorritore ha uno speciale dispositivo che collega la pompa alla rete in condizioni normali. Questo significa che il convertitore che trasforma la tensione delle batterie in una tensione compatibile con la pompa, interviene solo in caso di BLACK-OUT.

Pannello Controllo Soccorritore Pompe Sommerse

In sostanza con rete presente non c'è consumo di corrente se la pompa è ferma. L'UPS è un dispositivo che permanentemente trasforma la tensione delle batterie in una tensione compatibile con la pompa. Questo ha uno spreco di energia, di diverse decine di Wh al giorno che comporta un spesa di energia elettrica su base annua anche se la pompa entra solo in funzione poche volte. l'UPS inoltre, essendo sempre in funzione 24 ore su 24 consuma inutilmente la vita dei componenti elettronici. Il Be3000 entrando solo in funzione al blackout, ha una vita praticamente illimitata.

A lungo termine un UPS tiene sempre le batterie sollecitate. Dalla esperienza risulta indispensabile cambiarle ogni 2 o 3 anni. Anche le parti elettroniche dell'UPS hanno una usura a lungo termine specie in presenza di sovratensioni. In caso di sbalzi di tensione, il soccorritore antiallagamento ferma la pompa e la riavvia solo quando i parametri elettrici sono idonei e stabili. Il soccorritore antiallagamento, una volta ricaricate le batterie, entra in uno stato di ibernazione con consumi di corrente ridicoli in confronto ad un UPS o gruppo di continuità.

Il Be3000 è progettato per la pompa sommersa, in grado quindi di capirne il comportamento e gestirne la protezione in caso di blocco del rotore o corto circuito. Lo spunto è controllato elettronicamente e limitato a 60 Ampere. Tuttavia il Be3000 è protetto da corto circuiti fino a 250 ampere.

La installazione del quadro consigliata è verticale, a parete, a mezzo di 6 tasselli con viti da 4mm. Le connessioni elettriche avvengono a mezzo di semplice presa (per la pompa) e spina (collegamento alla rete) da 16A omologate CEE7-4.


COSA SIGNIFICA P1 E P2 PER UNA POMPA SOMMERSA?

P1 indica la potenza elettrica massima assorbita dalla pompa. P2 indica la potenza resa effettivamente per pompare acqua. P1 riporta anche indicazione di tensione nominale e relativo assorbimento in ampere. P1, quindi, è il valore da considerare se intendete acquistare un soccorritore a batteria. Ovviamente, a causa delle perdite elettriche e meccaniche, il P2 è notevolmente inferiore. Ad esempio una buona pompa con P1 di 1200W ha un P2 di circa 800W.


COME SCIEGLIERE IL SOCCORRITORE ANTIALLAGAMENTO 

Produciamo solo 2 modelli: il 750W ed il 1500W. Questo significa che dovete sapere la potenza della pompa. Sul corpo della pompa è solitamente posta una targhetta. Nulla vieta di usare un Be3000-1500W per una piccola pompa da 300W. Avrete una autonomia maggiore. Non è invece possibile usare il Be3000-750W per una pompa da 1000W: il Be3000 andrà in blocco in 5 secondi. In caso di dubbio telefonare al supporto tecnico 335 70 77 148.


QUANTO DURANO LE BATTERIE?

Le batterie del Be3000 sono dimensionate per 500 cicli completi di carica e scarica. Considerando 20 cicli per anno, la vita è 25 anni. Le batterie sono standard al litio. Si possono sostituire agevolmente da un tecnico competente. Sono reperibili in commercio.


CHE SOLUZIONI ALTERNATIVE CI SONO AL SOCCORRITORE ANTIALLAGAMENTO?

CHIAMA ORA PER INFO 335 70 77148

La soluzione alternativa è utilizzare un generatore di corrente, meglio chiamato gruppo elettrogeno. Questa soluzione è indispensabile in impianti veramente critici ove per esempio ci sono 2 pompe installate. Certo la soluzione veramente ottimale è la combinazione gruppo elettrogeno-soccorritore. Quando il soccorritore ha esaurito la riserva di energia, parte automaticamentwe il gruppo elettrogeno.

ALTERNATIVA AL SOCCORRITORE DI CORRENTEAltra alternativa molto efficiente è utilizzare un generatore di corrente portatile. In questo caso consigliamo il quadro ATS CONECT. Utilizzando il quadro ATS avete la certezza di fornire alla pompa la tensione necessaria al funzionamento. Potete collegare il generatore a tutto l'impianto elettrico. Avvierete il generatore solo quando necessario. Purtroppo se siete assenti non potete garantire il funzionamento dell'impianto.

IL QUADRO ATS


PREZZO DEL SOCCORRITORE ANTIALLAGAMENTO

Potete pagare online a mezzo PAYPAL oppure mandare ordine via mail a bernini@bernini-design.com. Per assistenza e tempi consegna 335 70 77 148. Leggi le condizioni di vendita, supporto ed assistenza in fondo alla pagina.


BE3000-750W

completo di
BATTERIE 1100Wh

 1349€

Potete ordinare per mail il soccorritore inviando richiesta a bernini@bernini-design.com. Riceverete la fattura proforma per il pagamento con la indicazione della data di consegna. In alternativa potete pagare utilizzando PAYPAL al nostro account aziendale bernini@bernini-design.com

CHIAMA ORA PER INFO 335 70 77148


SEMPLICE INSTALLAZIONE FAI DA TE
ARMADIETTO
A PARETE 14KG
43X48X15


Bernini Design garantisce il prodotto per 5 anni dalla data di acquisto. Altro vantaggio estremamente importante è la protezione interna del quadro dalle sovratensioni e micro interruzioni di rete. Il soccorritore antiallagamento può estendere la sua applicazione anche a sistemi di illuminazione ed alimentazione di elettroutensili indispensabili in caso di blackout.


 VUOI MAGGIORE POTENZA?
ACQUISTA IL
Be3000-1500W
idoneo per pompa 1500W
CON ARMADIO BATTERIE
2200Wh

2490€


Il modello BE3000-1500W ha un armadio di controllo uguale al Be3000-750W del peso di 6kG ed un armadio batterie separato del peso di 25 Kg. 


TABELLA AUTONOMIA DELLE BATTERIE SOCCORRITORE ANTIALLAGAMENTO

I dati della tabella sono indicativi e relativi ad un funzionamento continuo della pompa. Ripetuti cicli di marcia ed arresto possono influenzare i tempi di funzionamento.

CORRENTE

EROGATA

POTENZA

MEDIA

AUTONOMIA

Tipo 750W

AUTONOMIA

Tipo 1500W

6.5A 1400W - 50 minuti
4A 900W 40 minuti 1 ora e 20 min.
3.5A 750W 45 minuti 1 ora e 30 min.
2.5A 550W 1 ora 2 ore
2A 450W 1 ora e 30 min 3 ore
1A 220W 3 ore 6 ore

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE DEL BE3000-750w

ATTENZIONE: QUANDO ATTIVATE L’INTERRUTTORE QUADRIPOLARE, AVETE CORRENTE ELETTRICA ALLA PRESA DEL CAVO DI USCITA. IL SOCCORRITORE GENERA CORRENTE DALLE BATTERIE INTERNE. APPARECCHIO POTENZIALMENTE PERICOLOSO SE NON SI SEGUONO LE RACCOMANDAZIONI DI SICUREZZA. ATTIVARE L’INTERRUTTORE QUADRIPOLARE SOLO DOPO AVERE COMPLETATO LA INSTALLAZIONE A PARETE.

Se l’imballo con cui avete ricevuto il Be3000 è visibilmente deteriorato, umido e sudicio, respingere la spedizione. Se avete accettato la spedizione, ANCHE SE DANNEGGIATA, avvisarci al 335 70 77 148. Non aprire l’imballo.

Il Be3000-750W ha le seguenti caratteristiche

Potenza di uscita continua massima 750W. Autonomia approssimativa 2 ore alla potenza di 450W e 5 ore a 200W. Pacco batterie costituito da batterie al litio tipo 26650.  Grado di protezione IP42 con la  porta frontale chiusa. Armadio per fissaggio a parete da 24 moduli verticale con 6 fori. Il peso di 15 kili richiede 6 tasselli con viti da 4mm. Preferibile usare tasselli da 8 mm (foro parete minimo da 8mm). Le dimensioni del quadro sono 430x330x230mm. Sul dorso del quadro ci sono 3 profili piatti da 50cm per il supporto a parete. Assicurarsi che la parete sia solida da sopportare il peso del quadro. All’interno dell’imballo trovate una dima di cartone che riporta la posizione dei fori. Mettere la dima a parete e segnare con una matita i fori da praticare. Vedi figura. Le dimensioni precise sono stampigliate sulla dima. Non devono esserci altri equipaggiamenti installati adiacenti nel raggio di 50cm dal centro in tutte le direzioni. Il prodotto non deve essere installato in cantine umide e senza circolazione di aria. Buna norma è avere in zona un estintore adeguato ai quadri elettrici. Non usare acqua per spegnere incendi.

MONTAGGIO A PERETE DEL SOCCORRITORE

Non attivare il soccorritore: l’interruttore quadripolare deve essere mantenuto sempre in posizione OFF come da figura seguente (spento) durante tutte le fasi di installazione. Essendo il peso consistente occorrono 2 persone per completare la operazione.

SOCCORRITORE DI CORRENTE SPENTO

Il quadro ha due cavi: uno ha la spina da inserire nella presa di corrente 230V. Un cavo ha la presa alla quale collegare la pompa. Non tagliare i cavi del Be3000 in quanto avete il rischio di corto circuito e scossa elettrica. Mantenendo il sistema presa-spina, potete collegare la pompa direttamente alla rete escludendo quindi totalmente il Be3000. Mantenere le prese e le spine alzate dal suolo per evitare contattI, SCOSSE E CORTO CIRCUITI in caso di allagamenti. I cavi posati a pavimento sono un pericoloso impedimento al cammino della persona.

COLLEGAMENTO DEL SOCCORRITORE ALLA PRESA DI CORRENTE

ATTENZIONE: QUANDO ATTIVATE L’INTERRUTTORE QUADRIPOLARE, AVETE CORRENTE ELETTRICA ALLA PRESA DEL CAVO. IL SOCCORRITORE E’ UN GENERATORE DI CORRENTE. CONSIDERATELO QUINDI UN APPARECCHIO POTENZIALMENTE PERICOLOSO.

Una volta installato il quadro a parete mettete la spina nella presa di corrente a 230V. Installate sul cavo della pompa una spina SHUKO da 230V 16 ampere. Collegate la spina della pompa alla presa del cavo uscita Be3000.

COLLEGARE LA SPINA ALLA POMPA SOMMERSA

Portare l’interruttore quadripolare in posizione ON.

SOCCORRITORE DI CORRENTE IN POSIZIONE ACCESA

Se la rete è presente, il quadro illumina, dopo alcuni secondi, le segnalazioni come nella figura seguente

SOCCORRITORE CORRENTE CON PRESENZA DI RETE

Alla prima installazione potrebbe lampeggiare per alcune ore la luce rossa ad indicare che la batteria + scarica. In caso di mancanza rete, dopo circa 30 secondi, si innesca il soccorritore. Il pannello si presenta come da figura seguente.

MANCANZA RETE AL SOCCORRITORE

In caso di allarme, rimane accesa la luce rossa. La segnalazione può rimanere accesa in modo permanente oppure lampeggiare. Gli allarmi si ripristinano automaticamente dopo 30 minuti. In alternativa, gli allarmi si possono cancellare portando l’interruttore quadripolare in posizione spenta per alcuni secondi. Se l’allarme interviene nuovamente contattare la assistenza tecnica al numero 335 70 77 148. Seguono le descrizioni degli allarmi.

LUCE ROSSA FISSA

Sovraccarico corrente 30 secondi a 5 ampere oppure 5 secondi 8 ampere. Altra causa sovratemperatura interna al Be3000, corto circuito diretto oppure blocco per bassa tensione batteria.

LUCE ROSSA UN LAMPEGGIO CONTINUO

Alta tensione batteria o anomalia del carica batterie interno.

LUCE ROSSA DUE LAMPEGGI CONTINUI

Preallarme di bassa tensione batteria. il BE3000 sta per arrestarsi e bloccarsi. Se la rete è presente, le batterie sono in carica controllata. L'allarme si cancella automaticamente dopo circa una o 2 ore.

LUCE ROSSA TRE LAMPEGGI CONTINUI

Guasto al sistema elettronico di ricarica della batteria. Contattare la assistenza. Difficilmente questo allarme si cancella autonomamente. Potrebbe essere necessario un intervento tecnico di assistenza.

LUCE ROSSA QUATTRO LAMPEGGI CONTINUI

La batteria interna del processore è guasta. Occorre sostituirla. IN questo caso interviene la assistenza tecnica, Questo tipo di allarme difficilemte si risolve autonomamente.


NELLA IMMAGINE SOTTOSTANTE LA SPIEGAZIONE DEL PANNELLO DI CONTROLLO DEL SOCCORRITORE POMPE SOMMERSE BE3000

Descrizione Pannello Controllo Soccorritore Antiallagamento

[1] INDICAZIONE DI PRESENZA TENSIONE DI RETE

[2] PRESENZA TENSIONE ALLA POMPE

[3] INDICAZIONE STATO DELLA BATTERIA

[4] PRESENZA DI UN ALLARME AVVERTIMENTO

[5] INTERRUTTORE GENERALE MAGNETOTERMICO 6A

Quando è acceso in modo fisso, indica che la tensione di rete è idonea al funzionamento della pompa sommersa. Quando lampeggia opppure è spento, il BE3000 attiva le batterie interne. Il pannello ha tutte le indicazioni per fare capire all'utente in che stato di funzionamento si trova la pompe ed il soccorritore. Questo permette un valido aiuto in caso di assistenza tecnica quando necessario.


BERNINI DESIGN SRL

ZONA INDUSTRIALE

46035 OSTIGLIA (MN)

PIVA IT01453040204

REA 160185

ASSISTENZA 

335 70 77 148

BERNINI@BERNINI-DESIGN.COM


CONDIZIONI DI VENDITA e RECESSO

  Il prodotto Bernini Design è costituito da uno o più componenti così descritti:

- centraline controlllo per gruppi elettrogeni

- quadri elettrici con batterie

- quadri automatici per gruppi elettrogeni

Pagamenti 

Il pagamento è anticipato a mezzo carta di credito o trasferimento bancario.  I prezzi indicati sul sito sono IVA inclusa se non diversamente specificato. Ove non specificato diversamente i prezzi si intendono trasporto incluso.

Tempo consegna 

Prima di eseguire un ordine chiedere il tempo di consegna.  Se si ricevono prodotti deteriorati o non conformi informare la Bernini Design al 335 70 77 148. La Bernini Design può ritardare la consegna  o cancellare l’ordine per cause di forza maggiore. Il cliente ha diritto al rimborso integrale.

Mancata consegna

La merce è coperta da assicurazione. In caso di perdita delle merce il cliente deve comunicare alla Bernini Design la mancata consegna entro 10 lavorativi dalla data di spedizione.

Politica di recesso

Il cliente ha il diritto al recesso di acquisto con rimborso se il prodotto è restituito integro entro 30 giorni dalla consegna. Il rimborso verrà effettutato entro 30 giorni dal ricevimento del prodotto da parte di Bernini Design.

Manuali di uso

I manuali di istruzione non vengono forniti su supporto cartaceo; la documentazione è disponibile on-line. Il prodotti Bernini Design devono essere installati da personale qualificato in materia elettrotecnica.

Riparazioni

Il prodotto in garanzia deve essere inviato a BERNINI DESIGN SRL Via San Romano Casetto 26A 46035 OSTIGLIA. Il materiale deve essere inviato a mezzo corriere a spese del mittente. Nel caso il cliente non accetta il preventivo di riparazione, di un prodotto non in garanzia, il prodotto viene rispedito al mittente a carico del mittente. Ogni prodotto ha garanzie proprie riportate nel manuale di istruzione.

Utilizzo dei prodotti Bernini Design

Bernini Design non assume responsabilità in merito a danni provocati dall’uso dei prodotti Bernini Design i quali non possono essere utilizzate in applicazioni ove il malfunzionamento può causare danni a cose o persone. Il prodotto Bernini Design non può essere usato dove il malfunzionamento può essere causa di pericolo per la vita o potenzialmente causa di provocare ferite o danni di qualsiasi natura alla persona od esseri viventi. Il prodotto Bernini Design deve essere installato da personale qualificato nel settore elettrico.