Quadri automatici ATS

Collega il tuo gruppo elettrogeno portatile alla tua casa per mezzo del quadro EVOLVE. Questa pagina spiega i dettagli. Il termine ATS deriva dall'inglese Automatic Transfer Switch che significa Interruttore Automatico di Trasferimento sorgente di energia. Il quadro ATS collega l'impianto elettrico alla rete pubblica oppure al gruppo elettrogeno a seconda delle vostre esigenze.

PUOI COLLEGARE ANCHE UN GENERATORE PORTATILE DA CAMPEGGIO

COMPERA IL GRUPPO ELETTROGENO PER LA CASA

PROTEGGE L'IMPIANTO DALLE SOVRATENSIONI

CARICA BATTERIA AUTOMATICO 12V/2A

MODI MANUALE, AUTOMATICO, PROVA E RIPOSO

PROVA PARTENZA AUTOMATICA PROGRAMMABILE

ESCLUSIONE GENERATORE CON FASCIE ORARIE

UTILIZZO DEL GRUPPO ELETTROGENO CON LA RETE

CONTATORI DI ENERGIA ELETTRICA RETE E GRUPPO

PROTEZIONI DEL MOTORE E GENERATORE

PROTEZIONE DEL VOSTRO IMPIANTO ELETTRICO

DISPLAY GRAFICO CON  FUNZIONI PROGRAMMABILI

3,8KVA
398.94€

IVA E TRASPORTO COMPRESI

7.4KVA
498.98€

IVA E TRASPORTO COMPRESI

7.4KVA+GSM
608.78€

IVA E TRASPORTO COMPRESI

12KVA
730.78€

IVA E TRASPORTO COMPRESI

3 RAGIONI PER USARE IL QUADRO ATS

BERNINI MENTORE


ESPERTO IN GRUPPI ELETTROGENI DAL 1984. CHIAMALO AL 335 70 77 148

FACEBOOK

UNO


NON PERMETTE AL GENERATORE DI DARE LA CORRENTE IN RETE. COLLEGA IL CARICO SOLO SE IL GENERATORE FUNZIONA CORRETTAMENTE.

DUE


IN CASO DI BLACK OUT RIPRISTINA LA CORRENTE AUTOMATICAMANTE. MA PUOI USARE IL QUADRO MANUALMENTE OPPURE ESCLUDERLO.

TRE


PROTEGGE L'IMPIANTO ELETTRICO, PROTEGGE IL GRUPPO ELETTROGENO DA GRAVI DANNI. PROTEGGE L'IMPIANTO ELETTRICO SECONDO LE NORMATIVE.

CENTRO STUDI E RICERCHE

Bernini Design Quadri Automatici Centro Sviluppo

 BERNINI DESIGN SRL

PRODUZIONE QUADRI AUTOMATICI PER GRUPPI ELETTROGENI

 Zona Industriale, 46035 Ostiglia Italy

IT01453040204, REA: MN160185

335 70 77 148

SUPPORT@BERNINI-DESIGN.COM

STABILIMENTO

PRODUZIONE

COLLEGAMENTO GRUPPO ELETTROGENO HYUNDAI

 Vedi le informazioni per la installazione di un gruppo elettrogeno insonorizzato HYUNDAY. La pagina contiene una guida generale ed un addestramento alla installazione di un gruppo elettrogeno in locale chiuso.

COLLEGAMENTO GRUPPO ELETTROGENO PRAMAC PMD

 Vedi le informazioni per la installazione di un gruppo elettrogeno insonorizzato PMD5000 Pramac. La pagina contiene una guida generale ed un addestramento alla installazione di un gruppo elettrogeno in locale chiuso.

COLLEGAMENTO GRUPPO ELETTROGENO DIESEL LOMBARDINI

Vedi le informazioni per la installazione di un gruppo elettrogeno insonorizzato con motore diesel Lombardini. La pagina contiene una guida generale ed un addestramento alla installazione di un gruppo elettrogeno in locale chiuso. Il motore diesel risulta una macchina molto affidabile specialmente in condizioni critiche. Il quadro EVOLVE è ottimizzato per tutti i tagli di motori di produzione LOMBARDINI.

1.0 Introduzione

2.0 Selezionare un modo operativo per il quadro automatico ATS

2.1 Modo OFF

2.2 Modo MAN (manuale)

2.3 Modo AUTO (automatico)

2.4 Modo PROVA

2.5 Modo PAUSA (disabilita il quadro)

3.0 LEDs indicatori / Prova lampade

4.0 DISPLAY GRAFICO – Lista dei MENU

5.0 FUNZIONI di MISURA del quadro automatico ATS

5.1 Stato di Evolve9 e misure

5.2 Misure relative al Generatore

5.3 Misure relative alla Rete

5.4 Controllo degli Allarmi

5.5 Storico degli Eventi

6.0 IMPOSTAZIONE DATA E ORA del quadro automatico ATS

7.0 DISPLAY & LINGUA  del quadro automatico ATS

8.0 PARAMETRI UTENTE del quadro automatico ATS

8.1  Manutenzione periodica

8.2  Prova periodica

 

 

 

8.3  Funzioni varie

8.4  Fascie Orarie

8.5  SMS Impostazioni

8.6  Password Utente

9.0  PARAMETRI OEM del quadro automatico ATS

10.0  Lettura  parametri

11.0  Programmazione parametri

11.2  Programmazione Password

12.0  Funzioni esterne

13.0  Allarmi, blocchi e pre-allarmi

13.1  Orologio e test periodico

13.2  Emergenza e preallarme

13.3  Allarmi vari motore

13.4  Allarmi alternatore

13.5  Temperature, allarme

13.6  Livello carburante

13.7  Pressione Olio

13.8  Allarmi manutenzione

14.0  Appendice; uso degli SMS del quadro automatico ATS

!! ATTENZIONE !!

EVOLVE  può fare partire il motore in qualsiasi momento. Non lavorare sul gruppo elettrogeno con EVOLVE collegato. Quando fate manutenzione al motore, scollegare la batteria, il caricabatterie ed il quadro EVOLVE. Raccomandiamo di installare pannelli descrivendo il pericolo in oggetto.

 Il quadro automatico ATS Evolve controlla un gruppo elettrogeno monofase in emergenza alla rete elettrica. Dispone di indicatori luminosi chiamati Led e visualizzatore grafico (Display) per mostrare i parametri del motore, misure elettriche, allarmi ed impostazioni. Evolve  è programmato dal costruttore del generatore o dall’elettricista installatore. Sono disponibili dei parametri programmabili per l’utente (vedi 8.0). La seguente figura illustra il pannello di comando del quadro automatico ATS EVOLVE.

PANNELLO CONTROLLO QUADRO ATS EVOLVE
2.0  SELEZIONE MODO OPERATIVO

Il modo operativo è selezionato dai pulsanti [O] / [MAN] e [AUTO-TEST]. In caso di interruzione della alimentazione (sconnessione batteria e mancanza rete) Evolve memorizza il modo operativo. Quando si ri-alimenta il quadro, Evolve  ritorna nel modo operativo precedente alla interruzione della alimentazione.

2.1 MODO OFF (SPENTO)

  Premere [ O ] per alcuni secondi per selezionare il modo SPENTO. Il contattore di rete o generatore viene aperto, il motore viene fermato. Tutte le funzioni vengono disattivate. Il display indica il messaggio [MODO SPENTO]. Premere [MAN] o [AUTO-TEST] per riattivare Evolve.

ATTENZIONE: ANCHE CON TUTTI GLI INDICATORI SPENTI, POTREBBE ESSERE PRESENTE TENSIONE DI RETE NELL’IMPIANTO. PER UNA TOTALE SICUREZZA SEZIONARE L’IMPIANTO CON L’INTERRUTTORE GENERALE E BLOCCARE LA PARTENZA DEL GRUPPO ELETTROGENO

 2.2    MODO MANUALE

Premere MAN; il Led giallo si illumina ed il display indica il messaggio MODO MANUALE. Premere di nuovo, e mantenere premuto il pulsante MAN fino ad ottenere l’avviamento del motore (il led lampeggia a motore in moto). Quando si accende in modo permanente il led verde ‘Presenza Generatore’ premere il pulsante [I-KG]; il led verde KG si illumina indicando che il carico è alimentato dal generatore. Se il Led verde ‘G’ lampeggia oppure è spento, significa che la tensione è fuori dai limiti; in questo caso, non premere il pulsante [I-KG]. Per trasferire il carico alla rete premere [I-KM] quando il Led verde ‘Rete presente’ è acceso; il KG si apre ed il KM si chiude dopo un ritardo di 2 secondi. Per fermare il motore, ripremere il pulsante MAN. Quando il motore è fermo il Led verde rimane acceso stabilmente.

Per aprire un contattore premere brevemente il pulsante [ O ] in qualsiasi momento. Se si tiene il pulsante [ O ] premuto a lungo, Evolve entra in modo ‘SPENTO’ ed esce dal modo MANUALE

Per togliere la corrente al carico e disattivare il quadro mantenere premuto per alcuni secondi il pulsante [ O ]. Esistendo la remota possibilità di un funzionamento anomalo o guasto del quadro,

per togliere totalmente la corrente all’impianto usare un sezionatore manuale.

! !   ATTENZIONE   PERICOLO   ! !    Evolve potrebbe fare partire il motore in qualsiasi momento. Non eseguire lavori al motore o generatore con il quadro Evolve collega

2.3  MODO AUTOMATICO

  Premere [AUTO] finchè si illumina il Led giallo sul pulsante. Il motore parte dopo un tempo programmato di mancanza rete. Dopo il tempo [RISCALDAMENTO] se i parametri del generatore sono nei limiti impostati, il KG (contattore generatore) verrà chiuso. In caso di ripristino della rete, il KG si apre e dopo tempo programmato di scambio  si richiude il KM (contattore di rete). Il motore si ferma dopo il tempo di [RAFFREDDAMENTO]. In caso di arresto del motore, viene forzato il trasferimento del carico alla rete. In AUTO, Evolve può fare partire il motore periodicamente per mezzo della prova periodica (vedi 8.2). Durante il test, il Led giallo di TEST lampeggia. In AUTO, Evolve può fare partire il motore se si attiva il comando remoto (se predisposto dal vostro installatore).  Evolve può essere disabilitato in alcune ore del giorno in base alla programmazione delle [fASCIE ORARIE] (vedi 8.4) oppure usando il comando di ‘Forzamento Rete’ (se predisposto dal vostro installatore). Per fermare il motore, durante il funzionamento automatico consigliamo di premere [ MAN ] per selezionare il modo manuale e di premere di nuovo [ MAN ] per fermare il motore. In caso di emergenza è possibile mantenere premuto  [ O ] per alcuni secondi: il quadro si spegne, il motore si ferma  e viene tolta la corrente al carico. Il display indica passo passo tutte le funzioni eseguite dal quadro per mezzo di messaggi descrittivi

2.4   MODO TEST

  Premere il pulsante [AUTO/TEST] fino a fare accendere il Led giallo TEST (5 secondi). Evolve farà partire il motore e trasferisce il carico al generatore solo in caso di mancanza rete se non programmato diversamente dal vostro installatore. Per uscire dal TEST premere [AUTO/TEST] brevemente oppure premere il pulsante [MAN]. Il display indica tutte le funzioni eseguite da Evolve passo passo con messaggi esplicativi.

2.5   MODO PAUSA

In modo PAUSA, Evolve non fa partire il motore per mancanza rete (vedi 8.4). Durante la [FUNZIONE PAUSA] il Led verde della ‘Presenza Rete’ lampeggia (Evolve non esegue il controllo automatico della rete) ed il display indica [MODO PAUSA]. Al di fuori della fascia oraria programmata dal [MODO PAUSA] il led verde  ‘Presenza Rete’ torna ad indicare lo stato della rete ed appare il messaggio MODO AUTOMATICO.  Per attivare il modo pausa occorre:

 - Programmare le fascie orarie in cui è ammesso il funzionamento del generatore (vedi 8.4).

 - Attivare il modo automatico premendo il pulsante [AUTO].

Il display indica il messaggio [MODO AUTOMATICO] nelle fascie orarie di funzionamento del generatore. La programmazione di fabbrica è 00-24, per cui una volta in AUTO, Evolve fa partire sempre il motore in caso di mancanza rete. Il display indica il messaggio [MODO PAUSA] nelle fascie al di fuori del periodo impostato. Per fare partire il motore in modo PAUSA usare il modo MAN e procedere secondo istruzioni della sezione 2.2.

 

QUADRI AUTOMATICI PER GRUPPI ELETTROGENI PER USI CIVILI ED INDUSTRIALE NELLA GAMMA 25-160KVA

Produzione di quadri automatici per usi in HOTEL, ALBERGHI, CONDOMINI, OSPEDALI, CENTRI DI CALCOLO ED USI INDUSTRIALI. Garanzia di 3 anni con assistenza telefonica 24 ore su 24 365 giorni all'anno. Opzioni per telecontrollo GSM, TCP-IP oppure MODBUS.

QUADRI PER USO CIVILE

QUADRI PER USO INDUSTRIALE